Chi sono

vcostantinoPhRidotte-1Sono Silvia Mezzanatto, sono una Mental Coach e aiuto le persone a trovare i propri appigli, a scoprire le proprie risorse interne ed a utilizzarle per diventare i creatori della propria unica e speciale strada di vita.

Capita di trovarsi in momenti in cui ci si sente confusi: magari c’è solo una piccola insoddisfazione di fondo, ma è quel tanto che basta per farti arrivare a sera con la sensazione che qualcosa non collimi, non ti corrisponda. Magari analizzi la tua vita, tutto ciò che hai, e ti dici che va tutto bene, che hai tutto quel che chiunque vorrebbe, eppure quella sensazione rimane lì.

Oppure vivi una situazione di totale cambiamento, in cui, volente o nolente, ti trovi con la vita stravolta, senza più sicurezze, con l’impressione di vagare nella nebbia o di essere perso in una tempesta.

In queste occasioni, chiunque tu sia e qualunque sia la tua condizione, trovare il coraggio e la forza interiore per prendere in mano la tua vita ti consente di trasformare il disagio e la sensazione di impotenza nelle prime risorse per costruire la tua piena rinascita.

Il mio lavoro facilita e accelera il processo, rendendolo più efficace e veloce, consentendoti di ottimizzare tempo, risorse economiche e, soprattutto, scoprire e dare valore alle tue speciali risorse interiori, per utilizzarle subito nel risolvere le questioni che senti come prioritarie, e, nel futuro, ogni volta che ne avrai bisogno.

 

Contattami per una chiacchierata senza impegno: potremo capire insieme se e in che modo la mia professionalità possa essere per te una risorsa poter farti raggiungere più velocemente la vita che vuoi!

 

Mi trovi su Facebook
e-mail:  silvia.mezzanatto@gmail.com
telefono: 3926801885

vcostantinoPhRidotte-10.jpg

 

La mia storia

Fin da giovanissima sono sempre stata attratta dalle relazioni tra le persone: mi sono laureata in Scienze dell’Educazione, lavorando contemporaneamente in diversi contesti, per avere modo di sperimentarmi e imparare il più possibile.
Più passava il tempo e più le mie competenze crescevano, ma gli strumenti realmente efficaci che apprendevo erano davvero pochi e mi ritrovavo così a vivere situazioni di difficoltà che non riuscivo a risolvere… Che ironia: proprio io, che tenevo così tanto ad aiutare gli altri, avevo grossi problemi di comunicazione!

Fu così che, un tentativo fallito dopo l’altro, mi convinsi di avere un pessimo carattere.

Dopo dieci anni di lavoro arrivò il mio primo figlio e, con lui, la decisione di dedicarmici al 100% per i primi anni.

A quel punto mi focalizzai totalmente sullo studio della prima infanzia e della gravidanza (compreso quel tasto dolente che è l’allattamento) e iniziai la mia attività volontaria di supporto alle madri.

La comunicazione diveniva sempre più importante, sia nelle relazioni coi miei figli (intanto sono arrivate altre due bimbe) sia nel dialogo con le donne in una situazione così delicata come può essere la gravidanza o il puerperio.

Ho iniziato lo studio della Comunicazione Non Violenta, che ho trovato fondamentale nel processo di riconoscimento dei propri bisogni e di quelli altrui. Continuava, al contempo,  a sfuggirmi qualcosa: mi trovavo spesso ad avere consapevolezza di cosa avrei voluto dire in alcune situazioni, ma non riuscivo a farlo, perchè ero in uno stato emotivo che non me lo consentiva.

E qui l’incontro con la PNL (programmazione Neuro-Linguistica): ecco il tassello che mancava, per gestire le proprie emozioni e la propria testa.. mi resi finalmente conto che il carattere non è qualcosa di immutabile, ma che possiamo gestirlo e costruirlo secondo le nostre priorità e i nostri valori.

Ho quindi, dopo aver valutato approfonditamente tutte le possibilità formative in Italia, ho scelto quella che da subito mi si è presentata migliore come offerta di strumenti e qualità, e ho iniziato il Master in Coaching con Ekis, diventando anche PNL Master Practictioner.

Ora utilizzo questi preziosi strumenti per me e con i miei bambini, e li ho trovati e sperimentati come talmente potenti, efficaci e veloci, che ho deciso di condividerli con gli altri attraverso la mia attività professionale.

 

 

bvisita