coaching

Di relazioni e sufficienza

In questi giorni ho fatto una scoperta che mi ha fatta molto riflettere: quest’estate abbiamo scavato un laghetto, alimentato da uno dei due canali che passano nel nostro terreno. Abbiamo piantato un paio di piantine acquatiche, ma ormai era fine stagione e nel giro di poco sono sparite e lo spazio è stato invaso dalle alghe verdi.

Abbiamo atteso pazientemente che passassero i mesi invernali per poter finalmente piantare qualche nuova piantina e iniziare a colonizzare il laghetto in maniera positiva.

Qualche giorno fa sono andata a piantare una ninfea e un’altra piantina palustre e ho fatto una scoperta che mi ha veramente colpita: vicino al bordo del laghetto, infatti, ho trovato un ammasso di centinaia di uova di rana!
Quello che pensavo essere un ambiente ancora in completo disequilibrio era stato trovato sufficientemente accogliente da invitare una rana a deporre lì le sue preziose uova.

E così ho pensato a tutte le volte che non agiamo per paura di non essere “abbastanza”, di non essere all’altezza, tutte le volte che avremmo desiderio di stare vicino ad una persona, di entrare in contatto con lei, ma ci inibiamo per timore o abbiamo paura di dare fastidio.

E ho pensato che noi non possiamo mai sapere l’altro di cosa necessita, e che spesso offrire sinceramente quel che abbiamo, anche quando ci sembra poca cosa, diventa una risorsa estremamente preziosa per qualcuno: un appoggio, un sostegno, un abbraccio di cuore.

Stiamoci vicino, potenziamo i nostri scambi di cuore, lasciando perdere le paure e i giudizi che noi stessi ci diamo: facciamo diventare questo mondo – e il nostro cuore – un posto accogliente!

uova_laghetto

coaching

Challenge Giardino Interiore

Siamo ormai in primavera: inizia a risvegliarsi la natura, le gemme inverdiscono e sbocciano i primi fiori… E’ proprio il momento giusto per nuovo Challenge che porta con sé proprio quest’energia di crescita e di bellezza.
Ecco, quindi, il Challenge della felicità delle piccole cose, della meraviglia quotidiana: da lunedì 27 marzo inizieremo il Challenge Giardino Interiore, un percorso dedicato all’allenamento della capacità di essere felici e di mantenere un focus positivo.

Avere la mente focalizzata in positivo, infatti, è il primo passo per creare per noi una spirale positiva di vita, che ci sostenga nei momenti sfidanti e ci porti ad una condizione di vita sempre migliore, sempre più vicina ai nostri desideri e bisogni.

E come per i nostri muscoli, così anche la nostra mente ha bisogno di essere allenata a vedere le cose buone per noi, innaffiando dei bei fiori per la nostra anima e creando così un bellissimo giardino interiore che sarà il nostro migliore rifugio e luogo di crescita.

Cosa otterrai dalla partecipazione a questo percorso?
Alleneremo insieme la capacità di notare le cose belle della tua vita, le tue buone qualità, le azioni che compi per te e per gli altri che migliorano la tua vita e quella degli altri, la capacità di ascoltare la storia e la musica della tua vita e del mondo che ti circonda; la capacità di sentire dentro di te felicità e appagamento.

Effetti collaterali
L’allenamento di queste capacità ha l’effetto collaterale di gestire con maggiore efficacia la tua vita, dandoti la possibilità di vedere scelte migliori da intraprendere e maggiori possibilità, di compiere passi benevoli per te stesso/a e di indirizzarti verso un miglioramento di vita e di grado di soddisfazione interiore.
Se vuoi continuare a lamentarti di quello che non va nella tua vita e nel mondo questo percorso NON fa per te.

Come funziona?
Il Challenge Giardino Interiore dura 21 giorni, tempo minimo necessario all’instaurazione di una nuova abitudine; inizierà lunedì 3 aprile e terminerà domenica 23 aprile.
Ogni giorno riceverai una e-mail di allenamento e avrai al contempo il mio costante supporto.

Cosa serve per partecipare?
E’ necessario da parte tua la respons-abilità di portare avanti il percorso per tutti i 21 giorni, la volontà di voler intraprendere un percorso di miglioramento della tua condizione di vita e di benessere e una partecipazione economica di un euro al giorno: investi questa piccola quota come impegno quotidiano per te, per aumentare la tua felicità!

Per iscriverti manda una e-mail entro sabato 1 aprile 2017 a: silvia.mezzanatto@gmail.com; dopo che ti sarai iscritto/a riceverai le istruzioni per la partecipazione.

Buon inizio di primavera, ti aspetto per questo bel percorso insieme!

 

Il prossimo Challenge Giardino Interiore si ripeterà nella primavera 2018: per rimanere aggiornato scrivi a silvia.mezzanatto@gmail.com

 

CGI